Rinnova cucina

16220837_mIl rinnovo della cucina, più di ogni altra stanza, prevede l’inteso coordinamento tra mobiliere, idraulico, elettricista e muratore.

Solo un buon coordinamento e un buon tema di artigiani può garantire il rispetto dei tempi, il giusto prezzo e la qualità dei lavori.

Ovviamente si parte dal progetto del mobiliere. Lo stesso inzia con lo sviluppare l’idea, gli spazi e alla fine fornirà uno schema impianti dettagliato.

Si prosegue con le demolizioni delle piastrelle e dei vecchi impianti.

Sullo schema del mobiliere si creano gli impianti elettrico, idraulico e gas.

Si procede alla piastrellature di pareti e pavimento.

E finalmente si procede al montaggio dei mobili.

Manca solo un piccolo passo: l’allaccio del gas ai fornelli, il collegamento idrico e il test degli elettrodomestici.

Facile vero? Sì, ma servono le giuste professionalità per la tua comodità, sicurezza e per l’estetica della cucina