Rinnova bagno

18028647_mInvestire in un idraulico professionista. Selezionare le migliori piastrelle. Scegliere sanitari e rubinetti di qualità. CONVIENE! SEMPRE! Così facendo si riduce l’eventualità di dover effettuare riparazioni e lavori di manutenzione in futuro. I nostri partner offrono tutte le garanzie di legge per i propri lavori

Come si procede?

Valutare i lavori nel tuo bagno è semplice. Potrai disporre i sanitari in posti diversi, ma facendo attenzione a non allontanare il WC dalla sua posizione originale. Potrai piastrellare pareti diverse dalle attuali. Puoi pensare ad uno specchio a tutta parete. E così via.

Le fasi per rinnovare il tuo bagno sono le seguenti:

a – demolire piastrelle sulle pareti e intonaci sottostanti

b – demolire piastrelle pavimento e massetto di cemento sottostante

c – rimuovere le vecchie tubazioni

d – creare nuove tubazioni in materiali resistenti e certificati

e – ricreare intonaci e massetto

f – piastrellare pareti e pavimento

g – posare nuovi sanitari e rubinetti

h – posare arredi e box doccia

Facile no?

E’ molto importante avere le idee chiare per la buona riuscita dei lavori. Un’altra fase fondamentale è la scelta di piastrelle, sanitari e rubinetti.

E se al posto del vecchio termosifone si potesse mettere uno scaldasalviette? no problem!

E se al posto del vecchio sciacquone si potesse mettere una cassetta con due pulsanti salvacqua? no problem!

Un bel soffione fisso per la doccia? no problem!

Una vasca idromassaggio senza fare un mutuo? no problem!